Chiesa di San Teodoro

La Chiesa si San Teodoro Martire è molto antica. Il professore Stefano Bottari la fa risalire al '500. Sorge nella parte inferiore del paese, ed è dedicata alla Madonna dell'Idria.

Descrizione

Il prospetto è caratterizzato da una superficie molto ampia, sul portale vi è una formella marmorea raffigurante San Teodoro che sconfigge il drago. In questa Chiesa viene fondato, nel 1662, il Convento degli Agostiniani Scalzi e, nel 1678, dichiarata "Casa di Priorato" poichè ospitava dodici religiosi.
Dopo oltre due secoli di vita fu soppresso nel 1866 in conseguenza delle leggi che ne proibivano il culto. Successivamente, il Provinciale dell'Ordine degli Agostiniani Scalzi riconsegnava ai frati della Confraternita di San Teodoro la Chiesa attigua all'ex convento con tutti gli arredi sacri.
Del convento oggi sono visibili pochi ruderi accanto alla chiesa.

Modalità di accesso

Procedere verso SP19 verso Contrada San Pietro e Paolo d'agrò

Indirizzo

Contrada San Pietro e Paolo d'Agrò, 98032, Casalvecchio Siculo, ME

Ultimo aggiornamento: 18/06/2024, 09:55

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri